Fondirigenti: finanziamento della formazione dei dirigenti

Fondirigenti: la formazione dei dirigenti

Fondirigenti mette a disposizione delle aziende aderenti lo strumento web “Conto Formazione” per presentare piani formativi condivisi dalle rappresentanze territoriali di Confindustria e Federmanager.
E’ possibile presentare piani aziendali singoli o di gruppo per realizzare interventi formativi in ogni momento dell’anno e per qualunque tematica formativa e di rispondere così, in modo rapido e puntuale, alle esigenze competitive e di sviluppo, alle mutazioni del contesto, alle necessità di ampliamento e aggiornamento delle competenze del management.

Punto Confindustria è a disposizione delle aziende per la progettazione e la predisposizione dei piani Fondirigenti:
– sede di Venezia: Stefania Mancini, 041-5499142 s.mancini@puntoconfindustria.it
– sede di Rovigo: Paola Munari, 0425-202228 p.munari@puntoconfindustria.it

Cos’è Fondirigenti

E’ un Fondo paritetico interprofessionale costituito da Confindustria-Federmanager ai sensi della Legge 388/2000, per promuovere la formazione continua dei dirigenti di azienda. Come aderire ai nostri progetti con Fondirigenti Aderire a Fondirigenti è facile: per la formazione del proprio management, ogni azienda aderente può disporre delle risorse costituite dallo 0.30% del monte salari trasferite dall’Inps sul proprio conto aziendale. Fondirigenti mette a disposizione delle imprese aderenti un ventaglio di servizi e strumenti per finanziare piani formativi su misura di ciascuna azienda.

 

Come aderire a Fondirigenti

Scegliendo nelle “DenunciaAziendale” del flusso UNIEMENS aggregato, all’interno dell’elemento “FondoInterprof”, l’opzione “Adesione” selezionando il codice FDIR e inserendo il numero dei dirigenti interessati all’obbligo contributivo.
In questo modo si potrà disporre di risorse finanziarie per la formazione manageriale e per partecipare alle iniziative di ricerca del Fondo ed usufruire dei servizi offerti nell’ambito dell’occupabilità.

Per informazioni: Caterina Pontello, tel.: 041-5499244, email: c.pontello@puntoconfindustria.it