Sive Formazione promuove all’interno di alcuni progetti formativi Borse di Ricerca applicata destinata a laureati disoccupati/inoccupati per attività di ricerca applicata per l’individuazione e lo sviluppo di soluzioni tecnico-operative vincenti in linea con le richieste delle aziende richiedenti.

Nel caso di aziende strutturate (es. aziende con ufficio dedicato alla ricerca e sviluppo), le proposte
progettuali potranno prevedere infatti l’erogazione di una o più borse di ricerca destinate a ricercatori e
finalizzate a svolgere attività di ricerca applicata in azienda (almeno per il 70% del monte ore previsto) per tutta l’intera durata del progetto.

La ricerca applicata è svolta allo scopo di trovare soluzioni pratiche e specifiche. Il suo obiettivo primario non è l’avanzamento della conoscenza teorica, bensì lo sfruttamento della conoscenza teorica già acquisita a fini pratici cioè essenzialmente per lo sviluppo in ambito tecnico della relativa tecnologia.

L’inserimento di specifiche figure professionali esperte (ricercatori) delle diverse teorie sperimentate nei vari campi, potrà permettere alle aziende di estrarre da tali teorie idee applicative vantaggiose sotto il profilo sociale ed economico.